Il 23 marzo 2017, alle ore 10.00, nella Sala Unità d'Italia della Corte di Appello di ROMA, si svolgerà la manifestazione nazionale dell'UCPI
L'Avvocatura intende ribadire il proprio dissenso nei confronti dell’iniziativa autoritaria che ha sottratto al dibattito democratico dell’aula di un ramo del Parlamento temi quali l’allungamento dei termini prescrizione (e conseguentemente della durata dei processi), l’automatica partecipazione a distanza al processo degli imputati detenuti per determinate categorie di reato (gravissima e concreta compressione dell’esercizio del diritto di difesa, giustificata solo da inaccettabili ragioni di risparmio di spesa), la regolamentazione delle intercettazioni telefoniche, della tutela della privacy e della funzione difensiva.

Clicca qui per scaricare i dettagli della manifestazione