Il prossimo 24 maggio 2019, dalle ore 15 (con 
registrazione della ore 14,30) presso l'Auditorium A. Zoli 
all'interno del Palazzo di Giustizia di Firenze si svolgerà un evento nel
corso del quale verrà presentata la nuova applicazione per la prenotazione
dei colloqui presso la Casa Circondariale di Firenze - Sollicciano.
Saranno presenti il Direttore del Carcere, dott. Prestopino ed il tecnico
informatico Angelo Bucceri, che chiariranno il funzionamento della nuova
applicazione.

Sottoscritto il Protocollo contenente le linee guida per l'applicazione dell'istituto della messa alla prova, concordate da Tribunale di Firenze, Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna, il Consiglio dell'ordine degli Avvocati di Firenze e la Camera Penale di Firenze.

Protocollo Map 2019

Presentato a Milano il Manifesto del Diritto Penale Liberale e del Giusto Processo, presso l'Università Statale, 10 e 11 maggio 2019

http://www.camerepenali.it/public/file/Riservato/Manifesto-del-diritto-penale-liberale-e-del-giusto-processo_pubblicazione.pdf

Locandina 19.04.2019 1

"Il corpo del migrante e il corpo del reato”, evento che si terrà il giorno 19 aprile prossimo (dalle 15 alle 18) presso l’Auditorium “A. Zoli” nel Nuovo Palazzo di Giustizia,.

Si tratta di un incontro che affronterà tematiche mai così attuali come in questo delicato periodo storico, politico e culturale, in cui si assiste a forme sempre più “ordinarie” di compressione dei diritti e libertà fondamentali, alcune di esse potenzialmente – o apertamente? – in tensione con il rispetto della doppia riserva di legge e di giurisdizione.

I relatori, prendendo spunto da alcune circolari prefettizie in materia di immigrazione, cercheranno di evidenziare se e in quale misura possa ritenersi legittimo un vero e proprio “diritto penale speciale degli stranieri”: tra loro, il Prof. Alessandro Simoni (Ordinario di Sistemi Giuridici Comparati presso l’Università degli Studi di Firenze), il Prof. Luca Masera (Associato di Diritto Penale presso l’Università degli Studi di Brescia), Iside Gjergji (PhD lawyer; Senior Researcher Centre for Social Studies University of Coimbra, Portugal – Lecture Stanford University, USA) e il Collega Michele Passione. Modera l’incontro il Collega Duccio Baglini.

L’UCPI, considerato che non sia più procrastinabile la esigenza di dare nel paese un forte segnale di allarme per questa sconsiderata, ossessiva gara alla promulgazione di norme sempre più eclatantemente connotate da una idea iperbolica e simbolica del più cupo e cinico populismo giustizialista, delibera l’astensione delle udienze per i giorni 8, 9 e 10 maggio 2019

L'UCPI inoltre presenterà il MANIFESTO DEL DIRITTO PENALE LIBERALE E DEL GIUSTO PROCESSO si terrà presso l’Università Statale di Milano, in Via Festa del Perdono 7, nelle giornate di venerdì 10 maggio dalle ore 15:00 alle ore 19:00, e di sabato 11 maggio dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Save20the20Date

 

 

Delibera 014 2019 04 05 Delibera astensione 8 10 05 2019 1

 

Delibera 014 2019 04 05 Delibera astensione 8 10 05 2019 2

Delibera 014 2019 04 05 Delibera astensione 8 10 05 2019 3

Delibera 014 2019 04 05 Delibera astensione 8 10 05 2019 4

La Camera Penale di Firenze intende curare l’apertura e la supervisione organizzativa di una sede decentrata della Scuola Nazionale UCPI, per consentire ai colleghi toscani di seguire in videoconferenza le lezioni del V Corso di Alta Formazione Specialistica dell'Avvocato Penalista organizzato dall'Unione delle Camere Penali.

 Le lezioni della sede di Firenze si svolgeranno presso l'Hotel Athenaeum sito in Firenze, Via Cavour n. 88 (tel: 055 589456), avranno inizio il 22 marzo 2019 e proseguiranno secondo il programma contenuto nel bando pubblicato sul sito dell'unione delle Camere Penali (www.camerepenali.it).

Quanto agli orari, le ekzioni del venerdì si svolgeranno dalle 15,00 alle 19,30 e quelle del sabato dalle ore 9 alle ore 13.30.

L'apertura della sede decentrata è tuttavia subordinata al raggiungimento di un numero minimo di dieci iscritti.

Il termine ultimo delle iscrizioni è il 20 marzo p.v. ma, per ragioni organizzative, sarebbe preferibile che le adesioni per la sede di Firenze venissero comunicate in tempo utile prima dell'inizio del corso e, cioè, entro venerdì 15 marzo p.v.

Per tale comunicazione ed eventuali ulteriori informazioni, potrete inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Visualizza il bando sul sito dell'Unione delle Camere Penali www.camerepenali.it

22.2.2019

ERRORI GIUDIZIARI

DISTRAZIONE, IMPRECISIONE, INQUINAMENTO DELLE PROVE?

Storie e Racconti di Vittime di Mala Giustizia

Con il patrocinio della Camera Penale di Firenze, l'Avv Sonia Sommacal, vicepresidente dell'Associazione Diritti Umani, in collaborazione con la "Fondazione Giuseppe Gulotta" ed il Circolo"G. Pescetti" di Firenze organizzano l'evento "ERRORI GIUDIZIARI DISTRAZIONE, IMPRECISIONE, INQUINAMENTO DELLE PROVE?Storie e Racconti di Vittime di Mala Giustizia" che si terrà venerdì 22 febbraio 2019, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle 17.00presso il Circolo Ricreativo "G. Pescetti" di Firenze, Via V. Bellini, n. 14

Interverranno l'Avv. Sonia Sommacal, l'On. Francesca Scopeliti, i Colleghi Pardo Cellini e Baldassarre Lauria, Giuseppe Gulotta, Benedetto Lattanzi, Valentino Maimone, Angelo Massaro, il Dott. Diego Olivieri, l'Avv. Caludio Salvagni e il Segretario della Camera Penale Avv. Luca Maggiora.

L'evento è stato accreditato dall'Ordine degli Avvocati di Firenze con n. 6 crediti formativi.52482036 2242671132654296 8330889704035581952 o

6.2.2019

AL VIA IL SERVIZIO DI RICHIESTA TELEMATICA DI COPIA DEI VERBALI DI UDIENZA

Grazie all’impegno della Camera Penale di Firenze, dell'Ordine degli Avvocati e degli Uffici del Tribunale di Firenze, è stato attivato il servizio di richiesta di copie penali telematiche relative a procedimenti pendenti dinanzi all'Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari e al Tribunale in fase di dibattimento.

Il servizio permette di inoltrare la richiesta di copia digitale delle trascrizioni dei verbali di udienza e delle sentenze emesse dal GIP o a seguito di dibattimento, che verranno trasmesse telematicamente, evitando quindi di accedere fisicamente presso le cancellerie.

Il servizio è disponibile all'interno dell'area "servizi online" del sito del Tribunale.

Per scaricare la guida operativa, clicca qui

Per scaricare il vademecun, clicca qui